reifen porno

Progetti per le scuole dell'infanzia

PERCORSI IN CLASSE A.S. 2017/18

Oltre alle visite delle strutture didattiche, l'equipe de “La Fabbrica dei Suoni” propone alcuni progetti con intervento diretto nella scuola dell'Infanzia da parte di operatori musicali. L'esperienza maturata negli ultimi anni, con numerose proposte attivate in provincia di Cuneo e Torino, permette di realizzare attività specifiche e mirate per ogni esigenza.


 “Siamo Musica” Il  percorso prevede l’utilizzo di canti, danze, giochi e sperimentazioni con gli strumenti musicali e ascolti per fare esperienza di sé, sviluppando creatività e fantasia. Attraverso il laboratorio i bambini si mettono in comunicazione con gli altri, utilizzando linguaggi espressivi alternativi al verbale e sviluppando capacità di ascolto più attento.

“A spasso con gli animali” Partendo dall’ascolto dei brevi brani che compongono l’opera “Il carnevale degli animali” e da alcune letture tratte dalla favola musicale “I cosi gialli”, il progetto propone semplici giochi ritmico / melodici e simpatiche attività ludiche. I bambini fanno esperienza con le diverse caratteristiche musicali peculiari di ciascun brano ascoltato, associato ad un animale della storia.

 “Le emozioni in musica” Il percorso è caratterizzato da una storia, filo conduttore delle attività proposte, ambientata in un castello. Ogni incontro è caratterizzato dalla scoperta di un personaggio che permette di lavorare su una delle emozioni primarie: LA PAURA, IL CORAGGIO, LA TRISTEZZA, LA RABBIA, LA FELICITÀ. La lettura della storia si intreccia ad alcune attività espressive (come l’ascolto, il canto, il movimento, l’esplorazione e la costruzione di strumenti) che facilitano la comprensione e la rielaborazione delle emozioni, avvicinando i bambini al riconoscimento delle stesse.

 “Il bosco sonoro” Le avventure di un simpatico villaggio abitato da gnomi introducono i bambini al mondo della musica. Durante gli incontri i piccoli “esploratori di suoni” possono utilizzare gli strumenti musicali, il corpo, la voce, facendo esperienze di ascolto attivo con la lettura settimanale della storia e la conoscenza dei personaggi.

 “Nel villaggio di (S)PazzaMusica” Si tratta di un progetto educativo per aiutare i piccoli a riconoscere, riscoprire e rivalutare la possibilità di recupero dei materiali, creando oggetti sonori personalizzati. Gli “Spazzanotini” accompagneranno i bambini nel cammino educativo – didattico, attraverso i loro canti ed i percorsi musicali da scoprire insieme.

 “Suoni & Fiabe” La fiaba che fa da sfondo al lavoro musicale è quella de “I musicanti di Brema”, una storia che valorizza amicizia, collaborazione, condivisione, incontro con l’ altro. Quattro sono i protagonisti che verranno presentati durante gli incontri attraverso attività ludico-didattiche.


NOVITÀ  2017/18 > MUSICA

“Suoni & Mestieri” Il percorso prevede la scoperta di tre ambienti sonori presenti nella Città/Paese in cui bambini vivono (la strada, i negozi e la scuola) e nei quali sono presenti alcuni mestieri che quotidianamente i bambini hanno la possibilità di vedere, ma soprattutto di ascoltare. Si tratta di un percorso ritmico e melodico che, attraverso canti, danze e sonorizzazioni, permette al gruppo di bambini di conoscere meglio il tema dei mestieri dal punto di vista sonoro. Viceversa permette di avvicinarsi al mondo dei rumori, dei suoni e dei silenzi tramite alcuni mestieri conosciuti durante l’anno con le maestre.


NOVITÀ  2017/18 > MUSICA E TEATRO

 “Scopri/Amo le Emozioni” Un percorso per scoprire le emozioni intrecciando due strade parallele, quella del teatro e quella della musica, che insieme, nei loro specifici ambiti espressivi, permetteranno ai bambini di cercare e di caratterizzare le emozioni percorrendone le tante strade possibili.
Il percorso è destinato a bambini di 5 anni e prevede un periodo di lavoro più lungo rispetto ai normali progetti per l’infanzia perché coinvolge due operatrici e ne intreccia il lavoro.
Offerte percorsi:
A)
  10 INCONTRI TOTALI così suddivisi:
      4 musica + 4 teatro (alternati ogni 15 gg) + 1 incontro insieme + 1 aperto ai genitori
B)  14 INCONTRI TOTALI così suddivisi:
      5 musica + 5 teatro (alternati ogni 15 gg) + 3 incontri insieme + 1 festa con genitori
C)  16 INCONTRI TOTALI così suddivisi:
      6 musica + 6 teatro (alternati ogni 15 gg) + 3 incontri insieme + 1 festa con genitori


NOVITÀ  2017/18 > TEATRO
“Giochiamo al teatro” Un progetto che punta alla creazione di ambienti di gioco in cui l’elemento trainante sarà la teatralità e in cui si proporranno attività-stimolo organizzate intorno ad oggetti-stimolo sempre più articolati che i bambini utilizzeranno secondo varie direttive. Il percorso punta a valorizzare le capacità inventive ed espressive del bambino in vista di un uso più cosciente degli strumenti propri del linguaggio teatrale e si articola in maniera progressiva da un anno all’altro.


SPECIALE NATALE

Un Natale di emozioni La storia narra il viaggio dei Re Magi verso la capanna di Betlemme. Ogni incontro è caratterizzato dalla lettura di un frammento di storia, dalla scoperta dei personaggi e dalle attività espressive - musicali (tecniche di ascolto, vocali, movimento, esplorazione sonora). Attraverso questi giochi, il gruppo di bambini può fare esperienza con l'universo sonoro e con quello  delle emozioni, supportato nel riconoscerle, nel comprenderle e rielaborarle.

 “Un Natale bestiale” “Zitti, zitti, shh … facciamo silenzio perché questa è una notte speciale, sicuramente è successo qualcosa di magico e nell’aria si sente un po’ di agitazione … Proviamo un po’ ad ascoltare: tutti gli animali vogliono far sentire la loro voce. Sembra quasi che tutti vogliano fare una festa, sembra quasi vogliano cantare.” I protagonisti della storia sono gli animali, animali che ascoltano, ballano e suonano per festeggiare il Natale. Questa volta la festa è per tutti e permette ai piccoli di avvicinarsi ai parametri del suono, giocando con l’ascolto, la voce, il movimento e lo strumentario.

 “La vera storia di Pancio Natale” Perché Babbo Natale ha messo su una gran panciona e anche gli animaletti del bosco lo deridono chiamandolo “Pancio Natale”? Lo scopriamo imparando alcune regole musicali di base nel progetto che vede come protagonista uno dei personaggi più amati dai bambini. La storia è costituita da canti e giochi musicali che accompagneranno il gruppo per tutto il percorso.


NOTE GENERALI

DESTINATARI
Bambini e bambine della Scuola dell'Infanzia, suddivisi in gruppi di circa 20-25 partecipanti.

DURATA
I progetti si articolano in 6/8 incontri da 45 minuti per ciascun gruppo coinvolto.
In caso di allestimento spettacolo finale (Natale o fine anno scolastico) si richiede un minimo di 10 incontri, comprendendo l’eventuale fase aggiuntiva di progettazione specifica.
Eventuali variazioni alla durata potranno essere concordati con le insegnanti.
Su richiesta possono essere sviluppati progetti didattici personalizzati da concordare insieme alle insegnanti (es. percorsi di musicoterapia, sviluppo di tematiche diverse, …).

OPERATORI
Emily Rostagno (referente area infanzia)

Diplomata in flauto traverso presso il Conservatorio di Novara. Prosegue i suoi studi di specializzazione in ambito didattico e musicoterapico, presso il “Centro di Artiterapie” di Lecco, conseguendo la qualifica di Musicoterapista.

Lilith Minisi (referente area teatro)
Laureata in DAMS, indirizzo Teatro, presso l'Università degli Studi di Torino.  Diplomata in Scuola Triennale per Attori. Si specializza nelle tecniche del Teatro Ragazzi presso la "Casa del Teatro Ragazzi e Giovani" di Torino.

PER INFORMAZIONI, COSTI E PRENOTAZIONI:
La Fabbrica dei Suoni - Via G. Marconi,15 - 12020 Venasca (CN)
Tel. 0175 567840 - info@lafabbricadeisuoni.it