Silenzio! C'è armonia…

Linea 9b - Scuola secondaria

SCUOLA SECONDARIA

Il percorso vuole offrire occasioni di lezioni-concerto multidisciplinari in grado di coinvolgere in modo interattivo gli studenti. In particolare si prevedono 3 proposte differenti che, attraverso la musica, permettano degli approfondimenti di materie curricolari.

Nello specifico, le 3 lezioni-concerto proposte, avranno le seguenti tematiche multidisciplinari e interdisciplinari:

  • 7 MUSICHE PER 7 AVVENTURE - nuova linea didattica in presenza e digitale
    La lezione concerto parte dallo spunto delle 7 note per approfondire gli eventi che hanno caratterizzato il contesto mondiale nel 1921/1922, esattamente un secolo fa. Dietro ogni nota, la musica racconta le tante sfumature dell’epoca, posando lo sguardo sull’incontro-scontro tra società e correnti di pensiero, tra eventi e intrinseche dimensioni culturali, tra le suggestioni che derivano dal confronto fra differenti fasi storiche e le diverse generazioni. Questo percorso interdisciplinare si rivela un supporto efficace per analizzare la contemporaneità, attraverso un excursus storico, e sviluppare ulteriormente “la capacità di agire da cittadini responsabili e di partecipare pienamente e consapevolmente alla vita civica, culturale e sociale della comunità”.
    Ambito > storia, educazione civica
  • CUCINE DA OPERA: ROSSINI - nuova linea didattica in digitale
    Musica e cibo fin dall'antichità sono due arti che convivono in perfetta armonia, reciprocamente fonte di ispirazione e accompagnamento. La personificazione più esemplare di questo legame si può ritrovare in Gioachino Rossini.
    “Non conosco un’occupazione migliore del mangiare, cioè, del mangiare veramente. L’appetito è per lo stomaco quello che l’amore è per il cuore. Lo stomaco è il direttore che dirige la grande orchestra delle nostre passioni”: in queste parole si amalgamano perfettamente le passioni del famoso compositore e operista italiano. La lezione concerto sarà caratterizzata da un entusiasmante viaggio artistico-paesaggistico che, accompagnato dal linguaggio musicale e dall'elemento culinario, coinvolgerà varie città legate al compositore: Bologna, Napoli, Siviglia, Roma, Algeri, Parigi e Firenze.
    Ambito > scienze, geografia
  • DIVINA. UNA COMMEDIA MUSICALE - linea didattica in digitale
    Nella Divina Commedia Dante mostra la sua passione per la musica considerandola l’unica arte che esprime il mistero dell’amore eterno. Il Sommo Poeta pone inoltre molta importanza alla luce, manifestazione della presenza di Dio, mentre le anime che si affliggono nell'Inferno sono chiamate ombre. Ogni episodio di Divina. Una Commedia musicale propone un assaggio di teatro d'ombre, supportato da inedite e originali interpretazioni musicali, per aiutare gli studenti a comprendere e interiorizzare gli approfondimenti del divulgatore... con un inconsueto sguardo da dietro le quinte.
    Ambito > letteratura, italiano

TARGET
Il percorso è rivolto agli studenti delle Scuole Secondarie di Primo e Secondo Grado.

MODALITÀ OPERATIVE
Attività in presenza
Le classi interessate potranno prendere parte alle lezioni-concerto previste direttamente presso le loro classi in presenza di un divulgatore, di un musicista e di un performer.

Attività in digitale
Lezioni concerto in asincrono, che a seconda della proposta coinvolgeranno:

  • un divulgatore esperto sulle tematiche affrontate;
  • un ensemble strumentale;
  • una terza figura legata al mondo delle arti culinarie o del teatro.

Ogni lezione concerto sarà corredata da schede interdisciplinari in pdf utilizzabili dall'insegnante. Si darà accesso ai contenuti digitali tramite l’area riservata del sito www.lafabbricadeisuoni.it, in un ambiente protetto e dedicato all’utilizzo del materiale didattico del Progetto Diderot della Fondazione CRT.

COMPOSIZIONE DEGLI STUDENTI:
nel caso di interventi in presenza, la durata sarà di un’ora scolastica per n. 1 gruppi/classe singola per volta, al fine di rispettare le norme di sicurezza e di distanziamento fisico necessari (eventuali variazioni logistiche saranno concordate direttamente con gli insegnanti referenti).

NUMERO DI INCONTRI E LUOGO:
per attivare il progetto è necessario un numero da 3 a 15 classi aderenti. A ciascun insegnante referente sarà attivata una sola delle 3 linee proposte (la scelta sarà esplicitata in una fase successiva all'adesione al progetto tramite contatto diretto con la nostra segreteria). Nel caso in cui la scuola fosse interessata a più linee, per classi diverse, dovrà iscriversi con più insegnanti referenti (uno per ciascuna linea).
Nel caso di interventi in presenza, gli incontri saranno svolti nel medesimo giorno, in base all’orario scolastico, presso la sede della scuola per un numero massimo di 3 repliche per scuola (in base alla capienza del locale disponibile per l'attività). Per tutte le altre classi saranno attivate le linee in digitale.

PARTICOLARI NECESSITÀ:
spazio adeguato ad ospitare tutti gli alunni coinvolti, nel rispetto delle eventuali norme di sicurezza e di distanziamento fisico previste dalle normative vigenti, e una lavagna LIM.


► Scheda Progettuale linea 9b
► Guida alle iscrizioni (chiuse il 14/10/2021)
► Accesso al PERCORSO DIGITALE (riservato alle scuole ammesse)

Si ricorda che l'accesso al portale delle iscrizioni è libero per tutti i docenti interessati e non è necessario il codice di accredito per effettuare l’iscrizione.

Rimane sempre valido il principio per cui l’accettazione delle richieste avverrà solo ed esclusivamente in base al criterio temporale di iscrizione: come sempre, quindi, la tempestività delle operazioni di iscrizione da parte di ciascun insegnante sarà elemento determinante perché le richieste di iscrizione vengano accolte.


INFO E REALIZZAZIONE PROGETTUALE
La Fabbrica dei Suoni
E-mail: info@lafabbricadeisuoni.it
Tel.: 0175.567840

I contenuti delle aree riservate sono ad USO ESCLUSIVO dei docenti e studenti aderenti al progetto. È vietato diffondere i percorsi digitali e i brani musicali al di fuori del contesto lavorativo della scuola o pubblicarli su siti a libero accesso, violando le norme di copyright - Privacy Policy.


Iniziativa realizzata nell'ambito del Progetto Diderot della Fondazione CRT